BOND EURO in lieve calo, investitori guardano a verdetto Fed

mercoledì 9 dicembre 2015 08:35
 

MILANO, 9 dicembre (Reuters) - Avvio in marginale flessione
per il secondario tedesco in una seduta povera di spunti macro,
con gli investitori che sostanzialmente guardano al verdetto
della Fed di metà mese che potrebbe sancire il primo rialzo dei
tassi di interesse in circa dieci anni.
    ** Attorno alle 8,30 i futures Bund con scadenza a marzo
cedono 8 tick a 158,61 e quelli sui Btp, con analoga scadenza,
scendono di 16 tick a 137,78.
    ** Inatteso e robusto balzo degli ordinativi per macchinari
in Giappone. Il dato ha mostrato a ottobre un incremento del
10,7% su mese, al massimo dal 2014, a fronte di attese per un
calo dell'1,5%. 
    ** Dalla Cina i prezzi al consumo hanno mostrato un leggero
incremento a novembre mantenendosi tuttavia ben al di sotto del
target del 3% fissato dal governo per il 2015. L'aumento è pari
all'1,5% su anno, oltre le attese degli analisti per 1,4% e a
fronte dell'1,3% di ottobre. I prezzi alla produzione invece
hanno mostrato una flessione del 5,9%, in linea con le attese e
invariati rispetto al mese precedente.
    ** Berlino attiva sul primario offrendo 3 miliardi di titoli
a due anni.
        
 ========================= ORE 8,30 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.         100,12  (inv.) 
 FUTURES BUND DICEMBRE       158,61  (-0,08)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        137,78  (-0,16)      
 BUND 2 ANNI             100,623 (-0,008)  -0,308% 
 BUND 10 ANNI           103,917 (-0,075)   0,584% 
 BUND 30 ANNI           127,810 (-0,208)   1,381% 
 
 ==============================================================
    
 
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia