BTP colpiti da Draghi ma spread sotto 100, attesa dato Usa

venerdì 4 dicembre 2015 12:25
 

MILANO, 4 dicembre (Reuters) - Il secondario italiano appare
in calo, risentendo ancora della delusione che ha colpito i
mercati dopo l'annuncio delle misure di stimolo della Bce. Dopo
un tentativo di ripresa, il Btp torna a mostrare ancora
debolezza. "Va detto che il Btp si è comunque comportato bene,
pur nella volatilità dell'onda emotiva. E comunque Draghi ha
mantenuto quello che aveva promesso. Era stato il mercato a
eccedere nelle aspettative" dice un trader italiano.
"Assolutamente esagerata invece la reazione dell'equity e
dell'euro/dollaro".  
    ** "Credo che il mercato aspetti l'apertura Usa per trarre
una direzione" dice ancora il trader. I dati di oggi sul mercato
del lavoro Usa saranno un importante 'market mover': le attese
sono per 200.000 nuovi posti a novembre contro i 271.000 del
mese precedente e per un tasso di disoccupazione stabile a 5%.
L'altro ieri il rapporto Adp ha indicato su novembre 217.000
nuovi posti di lavoro nel settore provato, più dei 190.000
attesi. 
    ** Un rialzo dei tassi negli Usa potrebbe essere vicino, ha
ripetuto ieri il governatore della Fed Janet Yellen (senza però
indicare nello specifico il meeting di metà dicembre),
sottolineando che molta attenzione verrà riservata appunto ai
'non-farm payroll' di oggi. "I lunghissimi europei risentiranno
del rialzo dei rendimenti dei Treasuries" dice ancora il trader.
"Mentre la parte breve della curva, fino a 5-7 anni, resterà
legata alle manovre di politica monetaria e al QE".
    ** Francoforte ha annunciato ieri un taglio di 10 pb del
tasso sui depositi overnight (a -0,30%) e l'estensione temporale
del programma di QE fino almeno a marzo 2017; inoltre negli
acquisti verranno inclusi i bond regionali e locali
. La delusione del mercato è stata innescata
soprattutto dalla decisione di non incrementare l'importo
mensile degli acquisti, che rimane di 60 miliardi di euro, e nel
taglio del tasso sui depositi che alcuni investitori speravano
almeno di 15 pb. 
    ** Atteso l'intervento di Draghi oggi pomeriggio da New
York. Ieri il presidente Bce ha ribadito che la banca centrale è
disposta ad utilizzare tutti gli strumenti, lasciando intendere
che in caso di necessità esiste margine per un'ulteriore
manovra.
============================ 12,20 =============================
 FUTURES BUND DIC.                     155,68   (-0,43)  
 FUTURES BTP DIC.                      138,45   (-0,19)  
 BTP 2 ANNI (AGO 17)                  108,547  (-0,022)  0,065%
 BTP 10 ANNI (DIC 25)                 103,289  (-0,145)  1,647%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 111,915  (+0,781)  2,696%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           162         164
 BTP/BUND 2 ANNI                                  35          37
 BTP/BUND 10 ANNI                                 97          97
 minimo                                         96,1        90,0
 massimo                                        99,1       110,7
 BTP/BUND 30 ANNI                                123         126
 BTP 10/2 ANNI                                 158,2       155,6
 BTP 30/10 ANNI                                104,9       110,1
 ================================================================
    - Sul sito
www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia