Risoluzione 4 banche, investitori bond subordinati erano informati - Vegas

venerdì 4 dicembre 2015 11:59
 

MILANO, 4 dicembre (Reuters) - I risparmiatori che hanno sottoscritto i bond subordinati delle quattro banche salvate dal governo erano informati dei rischi cui andavano incontro.

È quanto ha detto il presidente della Consob, Giuseppe Vegas, a margine di un convegno in Borsa.

Mostrando una nota informativa relativa a un bond subordinato Tier II 3,5% 2013-2018 emesso da Banca Etruria , Vegas ha detto che "nelle emissioni subordinate da 10 anni abbiamo fatto inserire l'avviso di questo profilo di rischio. I risparmiatori erano informati".

Nel prospetto c'è scritto che "l'investimento nelle obbligazioni subordinate lower Tier II comporta per l'investitore il rischio che in caso di liquidazione o di sotto posizione a procedure concorsuali dell'emittente, la massa fallimentare riesca a soddisfare soltanto i crediti che debbano essere soddisfatti con precedenza rispetto alle obbligazioni subordinate e che lo stesso possa conseguire a scadenza perdite in conto capitale di entità più elevata rispetto ai titoli di debito non subordinati".

Vegas ha poi aggiunto: "So che c'è un decreto del governo per studiare un meccanismo per dare una mano a chi si trova in difficoltà economica".

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia