Volkswagen, accordo con banche su termini bridge loan da 20 mld euro

mercoledì 2 dicembre 2015 12:10
 

FRANCOFORTE, 2 dicembre (Reuters) - Volkswagen ha raggiunto un accordo con le banche sui termini di un prestito ponte da 20 miliardi di euro che dovrebbe aiutare il gruppo ad affrontare i costi dello scandalo emissioni, secondo quanto riferito da tre fonti a conoscenza della situazione.

Le finanze della maggiore casa automobilistica europea sono sotto pressione alla luce di costi plurimiliardari legati a multe delle autorità, cause legali e riparazioni di circa 11 milioni di veicoli diesel.

Tredici banche offrono porzioni di credito o da 1,5 miliardi o da 2,5 miliardi ciascuna, per un totale di 29 miliardi, hanno detto due delle fonti.

Secondo una delle fonti le porzioni di credito saranno assegnate alle banche venerdì. Un'altra fonte ha dichiarato, senza essere più specifica, che questo avverrà nei prossimi giorni.

Un portavoce di VW non ha voluto rilasciare commenti.

Volkswagen ha accantonato 6,7 miliardi per i costi iniziali dello scandalo delle emissioni diesel, dicendo di aspettarsi spese aggiuntive di almeno 2 miliardi per la falsificazione della certificazione delle emissioni di Co2.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia