Riaperture aste, nessuna richiesta da specialisti per Btp e Ccteu

lunedì 30 novembre 2015 16:00
 

MILANO, 30 novembre (Reuters) - Nessun interesse da parte degli specialisti per i titoli di Stato offerti in occasione delle riaperture a loro dedicate delle aste di venerdì.

** Richiesta pari a zero dunque, a fronte di un'offerta per 375 milioni di euro, per il Btp a 5 anni novembre 2020, assegnato venerdì scorso per 2,5 miliardi con rendimento allo 0,37%, nuovo minimo storico, da 0,53% di fine ottobre. Il bid-to-cover era passato a 1,53 da 1,49.

** Nessuna domanda anche per il decennale dicembre 2025, riaperto oggi per 263 milioni. Il titolo è stato collocato la scorsa settimana per 1,687 miliardi su un'offerta di 1,25-1,75 miliardi, con un rendimento a 1,36% da 1,48% di ottobre, ai minimi da marzo. Il rapporto di copertura era pari a 1,71 da 1,66 dell'asta di fine ottobre.

** Il Ccteu dicembre 2022 era riaperto oggi per 150 milioni di euro, dopo essere stato assegnato venerdì per un miliardo al rendimento di 0,51 da 0,59% dell'asta di ottobre. Il rapporto di copertura era passato a 2,45 da 2,00.

- Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia