Banca Ifis acquista portafoglio npl su secondario da 1,4 mld euro

lunedì 30 novembre 2015 13:34
 

MILANO, 30 novembre (Reuters) - Banca Ifis annuncia di aver completato l'operazione più rilevante nel settore dei crediti di difficile esigibilità acquistando un portafoglio di non-performing loans sul mercato secondario.

Il portafoglio è stato ceduto da una società di cartolarizzazione che ha come investitore un primario fondo statunitense per un valore nominale ceduto di circa 1,4 miliardi di euro, corrispondente a 180.000 posizioni.

Secondo il comunicato, il portafoglio è costituito principalmente da prestiti personali (per 47%), prestiti finalizzati (per il 29%) e carte di credito (per il 24%) e che il ticket medio oscilla tra i 5.000 e i 30.000 euro. Banca Ifis rafforza così il portafoglio di proprietà, che supera i 9 miliardi di euro per un totale di oltre 1 milione di posizioni.

Per leggere la nota della società, cliccare su

- Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia