PUNTO 2-Exor prezza bond 2022 da 750 mln, rendimento a 175 pb su midswap

giovedì 26 novembre 2015 17:35
 

(Aggiorna con pricing)

LONDRA, 26 novembre (Reuters) - Exor ha prezzato un bond denominato in euro con scadenza 7 anni da 750 milioni.

Lo riferisce Ifr, un servizio Thomson Reuters, precisando che l'obbligazione offrirà un premio di 175 punti base rispetto al midswap, inferiore rispetto alle prime indicazioni che prospettavano una guidance di 185 punti base.

L'emissione lanciata dalla holding della famiglia Agnelli ha scadenza dicembre 2022 èd è stata prezzata a reoffer 99,499. Stacca una cedola di 2,125%.

Global coordinator dell'operazione sono stati Banca Imi, Bnp Paribas, Citi e Morgan Stanley. Credit Agricole, Deutsche Bank, Hsbc, Mediobanca, Natixis, Societe Generale, Royal Bank of Scotland e UniCredit hanno rivestito il ruolo di bookrunner.

L'operazione è avvenuta a seguito di un roadshow di due giorni, anticipato lunedì a Reuters da una fonte finanziaria .

Exor ha rating BBB+ con outlook negativo per Standard & Poor's.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia