Stabilità, Ue sa che sicurezza più importante di deficit-Baretta

venerdì 20 novembre 2015 13:40
 

ROMA, 20 novembre (Reuters) - L'Ue è consapevole che incrementare le spese per la sicurezza è più importante del pieno rispetto del Patto di stabilità, ha detto oggi il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta.

"Il presidente [francese François] Hollande ha detto che il patto di sicurezza è più importante del Patto di stabilità. Il premier Renzi ha ribadito lo stesso concetto, per fortuna l'Europa è convinta dell'importanza di una manovra che sia robusta e meditata", ha detto Baretta a Radio1 Rai.

Baretta ha aggiunto che "Bruxelles conosce il testo di avvio della Finanziaria, poi vorranno valutare il testo finale dopo le modifiche e gli approfondimenti della Camera. Noi abbiamo detto, con molta semplicità e chiarezza, che dal momento in cui noi decidiamo di rispettare le regole del deficit, il 3%, le politiche che intendiamo adottare in Italia sono di piena totale competenza del governo italiano e sono fiducioso che quando ci sarà la verifica finale prevarrà questa interpretazione".

Mercoledì il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha aperto alla possibilità che le spese per incrementare la sicurezza, in primis nel caso della Francia, non siano trattate come spese ordinarie nel Patto di stabilità.

Venerdì scorso una serie di attacchi simultanei a Parigi ha provocato la morte di almeno 129 persone.

(Antonella Cinelli)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia