Attentato Parigi, sacrosanto scorporare da deficit spese sicurezza - Renzi

mercoledì 18 novembre 2015 16:46
 

ROMA, 18 novembre (Reuters) - Scorporare dai saldi di bilancio le spese sostenute per la sicurezza "è un fatto positivo, giusto e sacrosanto, sarebbe assurdo il contrario".

Lo ha detto il presidente del consiglio Matteo Renzi in una intervista a Sky dopo che la Commissione europea ha accolto la richiesta francese di vedersi riconoscere maggiore flessibilità per gli attacchi a Parigi.

"Lo avevamo proposto al vertice Nato di settembre 2014. Allora ci fu detto di no, sostenendo che si trattasse di una proposta esagerata. Ora le cose cambiano", ha detto Renzi aggiungendo che "quel che vale per la Francia vale anche per l'Italia".

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia