Italia, taglio tassa casa non può essere compensato con clausole -Ue

martedì 17 novembre 2015 12:17
 

MILANO, 17 novembre (Reuters) - Le clausole di flessibilità previste dalla Ue non possono essere utilizzate per compensare il taglio delle imposte sugli immobili.

Lo ha detto, con riferimento all'Italia, il vicepresidente della Commissione Valdis Dombrovskis durante una conferezna stampa.

Il vicepresidente ha ricordato che in generale la Ue invita a spostare la tassazione dal lavoro alle altre categorie - consumi, capitale e immobili - ma ha anche affermato che la tassazione diretta è competenza dello Stato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia