Germania, per "saggi" politica Bce minaccia stabilità finanziaria

mercoledì 11 novembre 2015 11:02
 

BERLINO, 11 novembre (Reuters) - Il gruppo di esperti economici che collabora col governo tedesco ha detto che la politica di bassi tassi di interesse della Bce sta creando notevoli rischi alla stabilità finanziaria e potrebbe anche minacciare la solvibilità di banche e assicurazioni.

Nel rapporto annuale sullo stato dell'economia della Germania, il gruppo di esperti noto come "saggi" prevede una crescita di 1,7% per quest'anno e dell'1,6% per il 2016.

Il gruppo ha criticato le politiche della Bce con un linguaggio insolitamente duro, sostenendo che l'istituto centrale europeo sta ponendo "significativi rischi alla stabilità finanziaria".

"Se nei prossimi anni ci saranno ancora tassi di interesse bassi e se la curva dei rendimenti resterà piatta, questo contesto rappresenterà una minaccia per la solvibilità delle banche e delle assicurazioni nel medio termine", si legge nel report.

"Nelle sue scelte di politica monetaria, la Bce non sta prendendo in considerazione i rischi incombenti per la stabilità finanziaria", hanno scritto i saggi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia