Cina amplierà riforma tassi di interesse - radio pubblica

mercoledì 4 novembre 2015 12:44
 

PECHINO, 4 novembre (Reuters) - La Cina amplierà la propria riforma dei tassi di interesse, che comprenderà anche un migliore utilizzo del tasso repo a breve termine e di quello sui prestiti a medio-lungo.

Lo ha riferito la radio pubblica citando il Consiglio di Stato, che svolge la funzione di gabinetto di governo.

Tra le varie misure, l'emittente ha fatto inoltre riferiento all'istituzione di un fondo di garanzia per il finanziamento delle piccole imprese, che permetterà un abbassamento dei tassi pagati.

Lo scorso 23 ottobre la banca centrale (Pboc) - dopo aver tagliato il costo del denaro per la sesta volta in meno di un anno - aveva annunciato la liberalizzazione del mercato dei tassi attraverso l'eliminazione del tetto applicato al tasso sui depositi, spiegando che tale iniziativa è un elemento fondamentale della riforma finanziaria del paese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia