Snam lancia bond 8 anni,potenziale offerta scambio su 4 titoli in circolazione

martedì 3 novembre 2015 11:47
 

MILANO/LONDRA, 3 novembre (Reuters) - Snam prepara una nuova emissione obbligazionaria di importo benchmark a tasso fisso a scadenza otto anni, novembre 2023, destinata a una potenziale offerta di scambio su quattro obbligazioni in circolazione, a disposizione dell'acquirente Bnp Paribas.

Per l'operazione che verrà prezzata oggi, scrive il servizio Thomson Reuters Ifr, è indicato un rendimento di 95/100 punti base rispetto alla curva midswap.

Il rating è di 'Baa1' per Moody's, 'BBB' per Standard & Poor's e 'BBB+' per Fitch.

Global coordinator sono Bnp Paribas e Jp Morgan, mentre 'joint bookrunner' sono Bank of America Merrill Lynch, Banca Imi, Barclays, Credit Agricole, Citi, Hsbc, Mediobanca, Societe Generale e UniCredit.

Bnp Paribas - spiega una nota Snam - ha contestualmente lanciato un'offerta di acquisto da massimi un miliardo a valere su quattro titoli Snam in circolazione, a scadenza 11 luglio 2016, 30 giugno 2017, 19 marzo 2018 e 18 gennaio 2019.

"La nuova emissione obbligazionaria potrà essere destinata, in tutto o in parte, a uno scambio con quelle diverse obbligazioni che Bnp Paribas potrà aver acquistato con la Tender Offer" si legge nel comunicato.

"Il perfezionamento dell'emissione avviata oggi - che si concretizzerà attraverso il collocamento delle suddette nuove obbligazioni agli investitori istituzionali - è tra l'altro condizione, prevista negli accordi intercorsi, perché questo scambio possa avere luogo" continua.

Si tratta dunque di un'operazione di 'liability management' strutturata in due parti, volta a "proseguire in questo modo nel processo di ottimizzazione della struttura del debito e di continuo miglioramento del costo del capitale".

  Continua...