Icbpi, mandato a banche per bond Pik da 1,1 mld euro in 2 tranche-Ifr

lunedì 2 novembre 2015 10:02
 

LONDRA/MILANO, 2 novembre (Reuters) - L'Istituto centrale delle banche popolari (Icbpi) ha dato mandato ad un gruppo di banche per gestire l'emissione di un bond con scadenza 5 anni e mezzo, dell'importo complessivo di 1,1 miliardi di euro.

Lo riferisce il servizio Ifr di Thomson Reuters aggiungendo che l'emissione sarà suddivisa in due tranche, una a tasso variabile, l'altra a tasso fisso.

Il bond sarà di tipo 'payment in kind' (pik), ovvero che paga interessi con altri bond e che non prevede pagamenti in cash di interessi durante la vita del titolo.

L'operazione, aggiunge Ifr, è finalizzata all'acquisizione dell'istituto da parte di Advent, Bain e Clessidra.

Un roadshow di presentazione dell'operazione partirà domani, 3 novembre, per concludersi venerdì 6.

Global coordinators sono Goldman Sachs, Hsbc e JP Morgan. Bank of America Merrill Lynch, Citi, Unicredit e Nomura sono joint bookrunner.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Icbpi, mandato a banche per bond Pik da 1,1 mld euro in 2 tranche-Ifr | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,329.56
    -0.40%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,556.30
    -0.35%
  • Euronext 100
    1,027.42
    -0.06%