Cdp lancia piano rinegoziazione mutui da oltre 20 mld per comuni

venerdì 30 ottobre 2015 14:44
 

ROMA, 30 ottobre (Reuters) - La Cassa depositi e prestiti (Cdp) ha approvato ieri un nuovo programma di rinegoziazione dei mutui in favore di oltre 7.000 comuni, per un debito complessivo superiore a 20 miliardi di euro.

Lo ha annunciato all'asseblea di Torino dell'Anci l'amministratore delegato di Cdp Fabio Gallia aggiungendo che l'adesione all'operazione "è un'opportunità per ridurre il peso delle rate di ammortamento dei prestiti e liberare risorse da destinare a nuovi investimenti".

"Tra il 2010 e il 2014 Cdp ha lanciato programmi di rinegoziazione per un ammontare complessivo di oltre 15 miliardi di euro, ha concesso nuovi prestiti a province e comuni per circa 4 miliardi di euro e ha mobilitato 6 miliardi per il pagamento dei debiti della Pa", ha detto Gallia.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia