Btp in lieve calo ma risalgono da minimi dopo buone aste Btp e Ccteu

giovedì 29 ottobre 2015 12:55
 

MILANO, 29 ottobre (Reuters) - Obbligazionario italiano in
calo, ma sopra i minimi, al termine della mattinata delle aste a
medio lungo termine di fine mese, che hanno visto il lancio del
nuovo Btp novembre 2020 al minimo storico di rendimento per un
titolo a cinque anni.
    Dopo aver piazzato Bot e Ctz a tassi negativi, oggi il
Tesoro ha collocato 7,673 miliardi di euro del nuovo cinque anni
e delle riaperture del decennale dicembre 2025 e del Ccteu
dicembre 2022, poco meno del massimo in offerta di 7,75
miliardi.
    Il rendimento del 5 anni - assegnato per l'importo massimo
di 4 miliardi - è sceso a 0,53%; il decennale a 1,48%, ai minimi
dall'asta di aprile. 
    Secondo Gianluca Ziglio di Sunrise Brokers "le aste sono
andate bene" grazie anche ai consistenti flussi di rimborsi su
Btp (17,3 miliardi) e cedole (6 miliardi a 'duration elevata'),
che hanno sostenuto la domanda".
    Lo strategist di UniCredit Luca Cazzulani sottolinea come il
nuovo cinque anni sia stato collocato a un rendimento di una
decina di centesimi superiore a quello del vecchio quinquennale,
"con un premio interessante per l'investitore". 
    "Decennale e Ccteu sono stati assegnati per meno del
massimo, probabilmente per sostenere un po' il prezzo" prosegue.
"La cosa più importante da sottolineare è comunque il forte calo
dei rendimenti, che riflette anche il movimento di appiattimento
della curva rispetto alle aste di settembre".
    Al netto delle commissioni, rispettivamente di 0,25 e 0,35,
il nuovo cinque anni e il decennale sono stati assegnati in asta
allo 0,59% e all'1,52%; a fine mattinata il nuovo quinquennale 
 scambia sul mercato proprio a 0,59% (contro lo
0,49% del 'vecchio' maggio 2020); sul secondario il dicembre
2025 a 1,52%.
    
    ATTESA RIALZO TASSI FED
    La strategist di Intesa Sanpaolo Chiara Manenti parla di
aste "ben supportate", nonostante il momento "delicato" dovuto
alle indicazioni Fed su un possibile rialzo dei tassi in
dicembre. In ogni caso, prosegue la strategist, il Tesoro ha
praticamente ultimato il programma di emissioni di quest'anno
(siamo attorno al 90%), con un costo complessivo del funding su
tutti gli strumenti, Ccteu esclusi, sceso a 0,59% da 1,17% del
2014.
    Proprio quanto emerso dal meeting Fed di ieri pesa oggi su
tutto l'obbligazionario europeo, che ricalca la sensibile
risalita dei rendimento su tutta la curva dei Treasury Usa.
    Il tasso sul benchmark decennale italiano, salito all'1,45%
poco dopo l'apertura, ha frenato in mattinata fino all'1,41%; lo
spread Italia/Germania, invariato in apertura a 97 pb, a fine
mattinata torna a stringere leggermente, a 95 pb.
    "Oggi il tono è negativo, ma nel dopo asta il mercato si è
ripreso un po', è un buon segnale, vuol dire che le aste non
hanno pesato sulla domanda" conclude un operatore.
    
============================ 12,45 =============================
 FUTURES BUND DIC.                      157,91   (-0,43)  
 FUTURES BTP DIC.                       139,69   (-0,17)  
 BTP 2 ANNI (MAG 17)                   101,728  (-0,011)  0,024%
 BTP 10 ANNI (GIU 25)                  100,738  (-0,161)  1,422%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                  116,221  (-0,265)  2,508%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          163         162
 BTP/BUND 2 ANNI                                 36          38
 BTP/BUND 10 ANNI                                95          97
 minimo                                        94,7        95,9
 massimo                                       98,6        99,8
 BTP/BUND 30 ANNI                               131         132
 BTP 10/2 ANNI                                139,8       138,1
 BTP 30/10 ANNI                               108,6       109,3
 ================================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia