Svezia, banca centrale lascia tassi invariati, espande programma Qe

mercoledì 28 ottobre 2015 10:07
 

STOCCOLMA, 28 ottobre (Reuters) - La Riksbank, la banca centrale svedese, ha lasciato invariato il costo del denaro a -0,35%, come da attese, e annunciato l'incremento del proprio programma di acquisto titoli di Stato di altri 65 miliardi di corone (circa 6,9 miliardi di euro).

"Per salvaguardare la robustezza della risalita dell'inflazione, il comitato esecutivo della Riksbank considera necessario rendere la politica monetaria più espansiva", si legge in una nota dell'istituto centrale, che ha inoltre abbassato le proprie previsioni sul livello del tasso di rifinanziamento nei prossimi anni.

Nel corso del 2015 la banca centrale svedese ha già tagliato tre volte il costo del denaro, per sostenere la ripresa dell'inflazione; l'ultima volta in luglio, quando fu annunciato anche un allargamento del programma di acquisto bond a 135 miliardi di corone.

Per il meeting odierno le previsioni degli analisti, raccolte da Reuters, indicavano tassi invariati, alla luce del dato sui prezzi al consumo di settembre, tornati a salire per la prima volta in quattro mesi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia