Bond euro in lieve calo in avvio, cautela in attesa responso Fed

mercoledì 28 ottobre 2015 08:44
 

LONDRA, 28 ottobre (Reuters) - Avvio in lieve calo per
l'obbligazionario tedesco con gli investitori in attesa della
conclusione del meeting Fomc, da cui potrebbero giungere spunti
utili a definire le tempistiche di un rialzo dei tassi di
interesse Usa.
    Attorno alle 8,30 i derivati sui Bund scambiano in calo di 9
tick a 158,27 mentre quelli sui Btp segnano un rialzo di 7
centesimi a 139,53.
    Stasera, al termine della riunione del comitato di politica
monetaria della Fed che si chiude alle 19 italiane si cercherà
di capire se aumentino o diminuiscano le possibilità di un
rialzo dei tassi di interesse Usa entro l'anno. Secondo l'ultimo
sondaggio Reuters per il 55% degli interpellati (dal 60% della
precedente rilevazione) è probabile un rialzo in dicembre.
    Sul fronte del primario italiano, stamane dovrebbe scendere
in negativo anche il tasso sul Bot a sei mesi, dopo che ieri il
Tesoro ha collocato un Ctz per la prima volta a un rendimento
negativo. Ieri in chiusura di seduta, sul mercato grigio Mts, il
tasso del Bot valeva -0,044%, sotto lo 0,023% dell'ultimo
collocamento e sotto il minimo storico finora toccato a quota
zero nell'asta dello scorso aprile. 
    Attiva sul primario anche la Germania, che offre 3 miliardi
nella riapertura del Bund 10 anni agosto 2025.

  ========================= ORE 8,35 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.         100,120 (invar.) 
 FUTURES BUND DICEMBRE       158,27  (-0,09)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        139,53  (+0,07)      
 BUND 2 ANNI             100,629 (-0,010)  -0,333% 
 BUND 10 ANNI           105,301 (-0,033)   0,446% 
 BUND 30 ANNI           133,677 (+0,210)   1,189% 
 
 ==============================================================
    
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia