Per Svimez in 2015 crescita Pil al Sud +0,1%, in ripresa dopo 7 anni

martedì 27 ottobre 2015 14:45
 

ROMA, 27 ottobre (Reuters) - Nel corso di quest'anno il Pil del Sud Italia crescerà dello 0,1%, per la prima volta in ripresa dopo sette anni.

Lo dice lo Svimez, Associazione per lo sviluppo dell'Industria nel Mezzogiorno, nel Rapporto 2015, presentato oggi.

Rispetto a una previsione di crescita complessiva italiana dello 0,8% per il 2015, "nel Sud, l'incremento atteso nel 2015 è di entità assai minore, una sostanziale stazionarietà (+0,1%, nel 2014 era -1,3%)", dice la sintesi del rapporto, presentato oggi in Parlamento.

"A riguardo, va tenuto presente che la variazione positiva di prodotto prevista per il Sud nel 2015, se confermata, benché ancora modesta, rappresenta una novità importante in quanto interrompe la caduta ininterrotta di reddito sperimentata dall'area negli ultimi sette anni", osserva lo Svimez, che prevede per il 2016 una crescita del Mezzogiorno del +0,7%.

Nel 2014 le regione meridionali italiane avevano registrato una recessione per il settimo anno consecutivo, con un divario di Pil pro capite tra Sud e Centro-Nord ai massimi da 15 anni.

Nel rapporto, lo Svimez propone tra l'altro di prorogare per il prossimo anno nel Sud "con la stessa intensità e la stessa durata" l'esonero dal pagamento dei contributi Inps a carico del datore di lavoro per i nuovi assunti a tempo indeterminato

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia