SCHEDA- La legge di Stabilità per il 2016

giovedì 29 ottobre 2015 12:56
 

29 ottobre (Reuters) - La legge di Stabilità contiene misure pari a 26,5 miliardi di euro, che potranno aumentare fino a 29,5 miliardi se la Commissione europea accoglierà l'ulteriore richiesta di aumentare il deficit del 2016 al 2,4 dal 2,2% del Pil per le spese legate ai migranti.

La manovra, dice Palazzo Chigi, prosegue il piano di taglio delle tasse avviato lo scorso anno, intensifica la lotta contro la povertà e la tutela delle fasce deboli della popolazione, procede con la spending review.

LE COPERTURE

La voce principale è l'aumento dell'indebitamento netto dall'1,4 al 2,2% del Pil. In valore assoluto l'operazione assicura 14,6 miliardi. Se la Commissione europea autorizzerà anche la 'clausola per i migranti', il margine potrà salire a 17,7 miliardi, spiega la relazione tecnica depositata in Parlamento.

Tra le minori spese spicca il contributo delle Regioni, che dovranno rinunciare a 1,9 miliardi nel 2016 e a quasi 4 l'anno successivo.

Alla voce 'maggiori entrate' Palazzo Chigi iscrive oltre 1 miliardo dai giochi e 2 miliardi dalla voluntary disclosure, la procedura per l'emersione dei capitali nascosti al fisco italiano.

NIENTE AUMENTI DI IVA E ACCISE NEL 2016   Continua...