Bond euro aprono in calo su attese tassi Usa, oggi focus su aste Btp

giovedì 29 ottobre 2015 08:42
 

LONDRA, 29 ottobre (Reuters) - Apertura in calo per i
futures obbligazionari europei, sia quelli sul Bund sia quelli
sui Btp, come conseguenza di quanto emerso dal meeting Fed di
ieri.
    Il Comitato di politica monetaria della banca centrale Usa
ha ancora lasciato invariato il costo del denaro, ma ha fatto un
riferimento specifico al prossimo meeting di dicembre come
possibile momento per un intervento restrittivo.
    Le indicazioni della Fed hanno immediatamente rafforzato le
attese per un rialzo dei tassi entro fine 2015, spingendo verso
l'alto i rendimenti di mercato Usa e condizionando di riflesso
anche quelli europei, nonostante la Bce anche ieri abbia
ribadito di essere pronta ad agire con nuove misure espansive.
    Sullo sfondo di tutto questo, il focus della mattinata è ad
ogni modo sulle aste a medio lungo italiane che chiuderanno il
ciclo di collocamenti di fine mese, destinato ad essere
ricordato per lo sconfinamento in negativo dei tassi di Bot e
Ctz.
    L'offerta odierna è fino a 7,5 miliardi di euro, suddivisa
tra il nuovo quinquennale novembre 2020, cedola 0,65%, e le
riaperture del decennale dicembre 2025 e del Ccteu dicembre 2022
.
    Probabile anche oggi una discesa dei rendimenti in asta, che
andranno a testare nuovi minimi: ieri in chiusura di seduta, sul
mercato grigio di Mts il nuovo 5 anni scambiava
allo 0,553%, nei pressi del minimo storico segnato a marzo.
    Aste a parte, dati economici di rilievo sono attesi in
giornata: ci sono i preliminari di ottobre sui prezzi al consumo
in Spagna e Germania (per quest'ultima è atteso un indice annuo
armonizzato in risalita a 0,1% da -0,2% di settembre) e la prima
stima sul Pil Usa del terzo trimestre: in questo caso le
previsioni indicano un rallentamento della crescita annualizzata
a 1,6% da 3,9% del trimestre precedente, effetto della frenata
delle economie emergenti.
    Il secondario italiano, in rialzo nella seduta di ieri con
l'eccezione delle scadenze più brevi, riparte stamane da un
tasso decennale dell'1,40% e da uno spread su Bund di 97 punti
base.
       
 ========================= ORE 8,25 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.         100,110 (-0,005)
 FUTURES BUND DICEMBRE       158,19  (-0,15)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        139,68  (-0,18)      
 BUND 2 ANNI             100,636 (-0,011)  -0,339% 
 BUND 10 ANNI           105,239 (-0,108)   0,451% 
 BUND 30 ANNI           133,315 (-0,330)   1,199% 
 
 ==============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia