Bond euro in lieve calo in avvio, prese beneficio in attesa Bce

mercoledì 21 ottobre 2015 08:36
 

LONDRA, 21 ottobre (Reuters) - Obbligazionario tedesco in
frazionale calo in avvio con i derivati sui Bund in flessione
mentre gli operatori si tutelano, dopo diverse sedute
all'insegna di rialzi, in vista del meeting Bce di domani.
    I dati sullo stato di salute dell'economia della zona euro,
diffusi ieri, hanno rasserenato il quadro riducendo le attese
che Francoforte possa agire già domani, o comunque entro l'anno,
nel senso di un potenziamento o di un prolungamento del
"Quantitative easing".
    In quest'ottica pesano anche le dichiarazioni di alcuni
membri del consiglio direttivo della Banca centrale da cui è
emersa nei giorni scorsi l'intenzione di non modificare, almeno
per il prossimo futuro, l'attuale assetto del programma di
acquisto titoli.
    I dati giapponesi su export e import - con le importazioni
aumentate dello 0,6% su anno contro attese di +3,4% e le
importazioni in calo dell'11,1% - fanno aumentare i timori che
l'economia nipponica possa finire in recessione. 
    Da segnalare che sia Berlino che Lisbona saranno attive
stamane sul lato del primario offrendo rispettivamente 4
miliardi in titoli di Stato a 2 anni e tra 1 e 1,25 miliardi in
titoli a 3 e a 11 mesi. 

 ========================= ORE 8,35 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.         100,065 (inv.)   
 FUTURES BUND DICEMBRE       155,87  (-0,04)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        136,90  (-0,05)      
 BUND 2 ANNI             100,458 (+0,003)  -0,241% 
 BUND 10 ANNI           103,546 (-0,039)   0,626% 
 BUND 30 ANNI           127,635 (-0,203)   1,391% 
 
 ==============================================================
    
 
     Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia