Legge Stabilità, testo domani, castelli pagheranno Imu - Renzi

martedì 20 ottobre 2015 19:28
 

ROMA, 20 ottobre (Reuters) - I proprietari di ville, abitazioni signorili e castelli continueranno a versare l'Imu nel 2016 e negli anni successivi.

Lo precisa il presidente del consiglio Matteo Renzi annunciando su Facebook che la legge di Stabilità sarà presentata ufficialmente domani in Parlamento.

"Le categorie catastali A1, A8, A9 avranno lo stesso trattamento della misura del 2008", quando al posto dell'Imu c'era l'Ici, scrive Renzi.

L'8 ottobre in Parlamento il sottosegretario al Tesoro e leader di Scelta civica, Enrico Zanetti, aveva annunciato che il governo avrebbe detassato tutte le abitazioni principali.

Giovedì 15 ottobre, dopo che il consiglio dei ministri ha approvato la manovra, Palazzo Chigi ha confermato che "l'imposta sulla prima casa viene abolita per tutti per una riduzione fiscale complessiva pari a circa 3,7 miliardi".

Ora Renzi scrive che i castelli, "a differenza di quanto si dice con tono scandalizzato, pagheranno (come per l'abolizione dell'Ici del 2008)".

A chi lo accusa di riproporre le politiche di Silvio Berlusconi, Renzi così risponde: "Noi non cambieremo idea come ha fatto lui nel 2011 che votò per rimettere l'Ici cambiandole soltanto il nome in Imu".

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia