PUNTO 3-Mps prezza nuovo covered gennaio 2022 da 750 mln, MS +85 pb

martedì 20 ottobre 2015 17:58
 

(Aggiorna con pricing)

MILANO/LONDRA, 20 ottobre (Reuters) - Banca Montepaschi ha collocato un nuovo covered bond a sei anni 'lungo', con scadenza gennaio 2022, da 750 milioni di euro.

L'emissione, che offre una cedola di 1,25%, è stata prezzata al reoffer di 99,244, per un rendimento di 85 punti base sopra il midswap, perfettamente in linea con la guidance 'in area 85 punti base' fornita stamane da Ifr, servizio Thomson Reuters.

Gli ordini hanno superato quota 800 milioni, secondo quanto riferito a Reuters da una fonte vicina al collocamento.

L'emissione, preannunciata ieri pomeriggio, è stata gestita da Jp Morgan, Rbs, UniCredit e Mps Capital Services .

Quello odierno è il primo covered di Mps emesso secondo il nuovo schema 'conditional pass through', dopo l'approvazione lo scorso giugno da parte dell'assemblea degli obbligazionisti della modifica del programma di obbligazioni garantite 'soft bullet'..

Il rating atteso è di 'A2' per Moody's, 'BBB' per Fitch e 'A(high)' per Dbrs, valutazione che lo rende sottoscrivibile dalla Bce nell'ambito del proprio programma di acquisto asset.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia