Mps, mandato a banche per covered bond scadenza gennaio 2022 - Lead

lunedì 19 ottobre 2015 18:15
 

MILANO, 19 ottobre (Reuters) - Mps ha dato mandato ad un gruppo di banche di gestire l'emissione di un'obbligazione garantita in euro, di ammontare benchmark, con durata sei anni (gennaio 2022).

Lo riferisce uno dei lead manager a Reuters, aggiungendo che il collocamento verrà lanciato nei prossimi giorni, in relazione alle condizioni di mercato.

Il rating atteso del titolo è A2 per Moody's, BBB per Fitch e A(high) per Dbrs, che lo rende sottoscrivibile dalla Bce nell'ambito del proprio programma di acquisto asset.

Si tratta della prima emissione covered di Mps secondo il nuovo schema 'Conditional pass through', dopo l'approvazione lo scorso giugno da parte dell'assemblea degli obbligazionisti della modifica del programma di obbligazioni garantite 'Soft bullet'.

L'operazione sarà gestita da Jp Morgan, Rbs, UniCredit e Mps Capital Services.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia