Bond euro incerti, guardano a partenza borse dopo dati Cina

lunedì 19 ottobre 2015 08:43
 

LONDRA, 19 ottobre (Reuters) - Avvio di seduta in tono
incerto per il secondario tedesco, che guarda alla partenza
delle borse alla ricerca di ispirazione. Focus per gli
investitori sono principalmente gli ultimi numeri macro da
Pechino: per quanto lievemente migliori delle attese, nel caso
di Pil e vendite al dettaglio, i dati confermano un
rallentamento della locomotiva cinese. Nel caso della crescita,
il tasso annuo di 6,9% con cui si sono chiusi i tre mesi al 30
settembre scorso rappresenta la peggior performance dal primo
trimestre 2009.
    Si muove intanto in calo di circa mezzo punto percentuale
l'indice azionario di Shanghai, mentre la borsa di Tokyo termina
lasciando sul terreno 0,88%. 
    A sostegno dell'obbligazionario europeo resta comunque la
prospettiva di un eventuale potenziamento del programma Bce di
'quantitative easing', in caso di ulteriore deterioramento delle
aspettative di inflazione.
    Per il consigliere Ewald Nowotny la politica fiscale della
zona euro è attualmente neutrale ma potrebbe essere necessario
diventi espansiva.
    Scarna di spunti l'agenda macro odierna, così come il
calendario dell'offerta, particolarmente leggero per l'intera
settimana, che si limita a carta belga a scadenza 2022, 2025 e
2045.
        
 ========================= ORE 8,35 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.         100,07  (inv.)   
 FUTURES BUND DICEMBRE       156,87  (-0,04)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        137,55  (-0,07)      
 BUND 2 ANNI             100,516 (-0,005)  -0,270% 
 BUND 10 ANNI           104,264 (-0,075)   0,552% 
 BUND 30 ANNI           130,025 (-0,283)   1,310% 
 
 ==============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia