Bce, c'è tema riduzione titoli acquistabili in Qe per calo tassi-Cannata

venerdì 16 ottobre 2015 18:03
 

SAN DONATO MILANESE, 16 ottobre (Reuters) - C'è un tema di riduzione dei titoli di Stato acquistabili dalla Bce nell'ambito del programma di quantitative easing, in scia alla discesa dei tassi di mercato per molti bond sotto la soglia del -0,20% della 'deposit facility'.

Lo ha detto il responsabile del debito pubblico italiano Maria Cannata, rispondendo ad una domanda su eventuali iniziative della Bce per potenziare il proprio programma di acquisto titoli.

"Non so niente di più quanto ne sappiate voi e non posso prevedere niente" ha subito chiarito Cannata, durante un convegno Assiom Forex a San Donato Milanese, aggiungendo poi: "fino a ieri si parlava di un taglio del 'deposit rate'. C'è effettivamente il problema della riduzione della base di titoli 'elegible'; ma come dicevo non sono assolutamente in grado di fare previsioni".

Nell'ambito del Qe la Bce non può effettuare acquisti di titoli a tassi inferiori a quello fissato per i depositi overnight (attualmente -0,20%). Secondo diversi analisti una delle possibili misure adottabili da Francoforte per potenziare il Qe ci potrebbe essere un ulteriore abbassamento di tale tasso.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia