Snam, nessuna necessità bond retail, conferma target debito 2015-Cfo

venerdì 16 ottobre 2015 16:18
 

SAN DONATO MILANESE (Milano), 16 ottobre (Reuters) - Snam non vede a breve l'esigenza di lanciare un bond retail, confermando per fine anno il target di debito di 13,8 miliardi di euro.

Lo ha detto il direttore finanziario della società Antonio Paccioretti, a margine di un convegno Assiom Forex a San Donato Milanese.

"Oggi abbiamo una curva che è molto completa, dal tre al 10 anni; direi che un bond retail potrebbe garantirci soprattutto size, di cui però in questo momento non abbiamo bisogno, quindi si va avanti con le normali emissioni per gli investitori istituzionali" afferma Paccioretti, aggiungendo che la società continua a monitore in mercato per sfruttare eventuali opportunità, ma che al momento non ha "grandi necessità" mentre dispone di back up "importanti" da sfruttare in caso di necessità.

Sul fronte del debito Paccioretti conferma "assolutamente" la guidance per fine anno di 13,8 miliardi già comunicata.

Alla fine del primo semestre di quest'anno il debito di Snam ammontava a circa 13,9 miliardi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia