Btp in lieve rialzo tra bassi volumi su aspettative incremento Qe

lunedì 12 ottobre 2015 12:17
 

MILANO, 12 ottobre (Reuters) - Andamento lievemente positivo
per il mercato obbligazionario italiano, che resta supportato
dalle possibilità di incremento dello stimolo monetario da parte
della Banca centrale europea.    
    In un'intervista televisiva, il membro del board Benoit
Coeuré ha ribadito che i tempi per valutare un ampliamento del
piano di quantitative easing non sono ancora maturi. 
    Resta però l'impegno, ribadito la settimana scorsa dal
presidente Mario Draghi, ad utilizzare qualsiasi strumento,
compreso l'aumento dell'importo, della composizione e della
durata del piano di acquisti avviato a marzo e che proseguirà
fino a settembre dell'anno prossimo, se dovessero
materializzarsi i rischi al ribasso che gravano su un'inflazione
già rasoterra.
    Intorno alle 12, il rendimento del decennale italiano
 si attesta a 1,682% da 1,697% della finale di
seduta di venerdì. 
    Lo spread con l'analoga scadenza del Bund 
sale a 109 punti base da 108 punti base dell'ultima chiusura,
nei pressi di 107 punti base, minimo dal 4 maggio toccato sempre
venerdì.
    "Non mi aspetto grossi scostamenti da questi livelli da qui
a fine anno", sintetizza un operatore, che ricorda come i volumi
della seduta odierna siano molto rarefatti, vista la chiusura
della piazza statunitense per la festività del Columbus Day.    
    "Si attende di capire cosa faranno Banca centrale europea e
Federal Reserve, che potrebbe tornare sui passi e decidere di
non alzare i tassi quest'anno", prosegue l'operatore.
     Nel weekend diversi esponenti di punta dell'istituto
centrale statunitense hanno ribadito il concetto espresso
recentemente dalla numero uno Janet Yellen, e cioè che un primo
ritocco verso l'alto del costo del denaro a dicembre è ancora
possibile, ma non c'è un impegno assoluto su questo.
    Nessuna novità sul fronte del rating. Moody's venerdì ha
lasciato invariato sull'Italia il giudizio 'Baa2' con outlook
stabile.       
    Intanto ha preso il via la tornata d'asta di metà mese del
Tesoro, cominciata stamane con i Bot 12 mesi, collocati per 7
miliardi allo 0,023%, il tasso minimo da agosto, quando il
rendimento d'asta di tale strumento toccò il minimo storico a
0,011%.
    Domani sarà la volta dell'offerta a medio-lungo termine.
Saranno proposti agli investitori fino a 7 miliardi in Btp.
Oltre ai benchmark 7 e 15 anni, verrà emesso il nuovo Btp 3 anni
ottobre 2018 per 3-3,5 miliardi. 
    Il titolo, che stacca una cedola di 0,30%, sul grey market
passa di mano al prezzo di 100/100.020. A settembre, quando
venne collocato il Btp maggio 2018, cedola 0,25%, il Tesoro pagò
un rendimento di 0,24%.  
    Con i Bot assegnati stamane il Tesoro ha coperto poco oltre
l'83% del funding previsto per quest'anno.

    
============================ 12,00 =============================
 FUTURES BUND DIC.                      156,15   (+0,23)  
 FUTURES BTP DIC.                       136,68   (+0,15)  
 BTP 2 ANNI (MAG 17)                   101,695  (-0,003)  0,081%
 BTP 10 ANNI (GIU 25)                   98,480  (+0,200)  1,678%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                  110,375  (+0,414)  2,767%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          149         150
 BTP/BUND 2 ANNI                                 35          34
 BTP/BUND 10 ANNI                               109         108
 minimo                                       108,3       107,1
 massimo                                      109,7       109,6
 BTP/BUND 30 ANNI                               144         142
 BTP 10/2 ANNI                                159,7       161,7
 BTP 30/10 ANNI                               108,9       108,8
 ================================================================
    
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia