Grecia, pronta a presentare legge bilancio 2016 lacrime e sangue

lunedì 5 ottobre 2015 18:22
 

ATENE, 5 ottobre (Reuters) - La Grecia dovrebbe presentare oggi la bozza di una durissima legge di bilancio per il 2016 che soddisferà le richieste dei creditori internazionali e in cui si prevede che l'economia resterà il recessione il prossimo anno per poi tornare alla crescita nel 2017.

Funzionari del ministero delle Finanze hanno detto che la pubblicazione del documento, inizialmente fissata per le 12, è stata rinviata a più tardi.

Dopo sette mesi di negoziati durissimi con Ue ed Fmi, Atene ha acconsentito a luglio a mettere in cantiere tagli alla spesa e riforme economiche in cambio di un piano di salvataggio da 86 miliardi di euro.

Secondo le stime ufficiali, l'economia greca dovrebbe contrarsi del 2,3% quest'anno e dell'1,3% nel 2016. Il debito pubblico dovrebbe aumentare al 196% del Pil nel 2015 e del 201% nel 2016, compresi i nuovi aiuti.

"I principali obiettivi della bozza della legge ddi bilancio non saranno molto diversi dalle stime del 'bailout'", ha spiegato a Reuters un funzionario del ministero delle Finanze.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia