RPT-Legge stabilità, Ires verrà ridotta di 1 o 2 punti percentuali - fonte Mise

lunedì 5 ottobre 2015 16:03
 

(Modifica titolo)

ROMA, 5 ottobre (Reuters) - Nella legge di Stabilità in preparazione entro metà ottobre sarà inserito un taglio dell'Ires, imposta che pesa sulle imprese, tra 1 e 2 punti percentuali.

Lo dice una fonte del ministero per lo Sviluppo eocnomico.

"L'obiettivo è tagliare nel 2016 tra 1 e 2 punti percentuali di Ires, tenendo conto che un punto di Ires vale 1,2 miliardi" spiega la fonte a Reuters.

L'aliquota dell'Ires è attualmente al 27,5%. Matteo Renzi ha detto recentemente di voler arrivare a regime almeno al 24%.

"Sul tavolo ci sono anche misure sull'ammortamento dei beni strumentali calcolato sul 140% e non più sul 100% del valore, analogamente a quanto ha fatto Macron in Francia. E' una misura che varrebbe 800 milioni. E misure per il credito d'imposta su ricerca e sviluppo per 200 milioni", aggiunge la fonte, sottolineando che "è tutto in molto in divenire" e che "il taglio dell'Ires è al primo posto".

Oggi anche il sottosegretario all'Economia Enrico Zanetti ha detto che è allo studio una misura per un maggior ammortamento dei beni strumentali.

Per quanto riguarda la spending review, "al massimo varrà 6/7 miliardi", conclude la fonte.

  Continua...