Grecia, buon accordo dovrebbe convincere parlamenti nazionali - Tusk

giovedì 9 luglio 2015 15:02
 

LUSSEMBURGO, 9 luglio (Reuters) - Il raggiungimento di un buon accordo tra la Grecia e i creditori internazionali domenica dovrebbe convincere i parlamenti nazionali ad votare a favore degli aiuti ad Atene.

Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, aggiungendo che l'intesa complessiva dovrebbe contenere un accordo sul debito.

"Sono abbastanza sicuro che se avremo un buon accordo domenica questa sia, penso, una raccomandazione sufficientemente forte anche per i parlamenti nazionali", ha detto Tusk nel corso di una confereneza stampa a Lussemburgo.

"Le proposte realistiche dalla Grecia devono essere accoppiate da proposte ugualmente realistiche sulla sostenibilità del debito da parte dei creditori. Solo allora avremo un situazione 'win-win'", ha aggiunto Tusk, che stamane ha avuto un colloquio telefonico con il premier greco Alexis Tsipras.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Grecia, buon accordo dovrebbe convincere parlamenti nazionali - Tusk | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,328.41
    -0.78%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,132.48
    -0.66%
  • Euronext 100
    930.19
    +0.00%