PUNTO 1-Grecia presenterà nuove proposte specifiche domani - Tsipras

mercoledì 8 luglio 2015 16:53
 

* Tsipras chiede accordo giusto ma riconosce responsabilità

* Atene. Chiede formalmente a Esm prestito a tre anni

* Nuove misure saranno implementate già prossima settimana

* Europa vuole piano ambizioso (Aggiunge dettagli, accorpa pezzi)

BRUXELLES/STRASBURGO, 8 luglio (Reuters) - Il premier greco Alexis Tsipras ha annunciato che Atene presenterà domani nuove proposte dettagliate di riforma e chiede un accordo giusto per tenere il paese nell'euro, riconoscendo anche le dirette responsabilità della Grecia per la sua attuale crisi.

"Siano determinati a non arrivare ad uno scontro con l'Europa... Abbiamo differenze ideologiche, abbiamo divisioni sui temi, ma è un momento cruciale per unire le nostre forze", ha dichiarato Tsipras nel suo intervento di oggi al parlamento europeo a Strasburgo, durante il quale ha evitato gran parte della dura retorica che gli ha alienato molte simpatie in Europa e ha addossato al proprio governo parte della responsabilità per il peggioramento della situazione in Grecia negli ultimi mesi.

"Domani ancora una volta ci faremo avanti con alcune proposte specifiche, per una soluzione giusta e sostenibile, che riguarderà anche riforme giuste" ha affermato il premier, sottolineando che la Grecia deve fare le riforme e che il governo è impegnato ad agire in modo che il paese realizzi dei surplus invece che dei deficit.

"Non c'è bisogne di dirlo, siamo impegnati su questo. Ma vogliamo il diritto di scegliere la ripartizione del carico e dove distribuire il peso e sono sicuro che gran parte di voi è d'accordo con noi", ha dichiarato.

Tsipras ha poi sottolineato che "in Grecia ci sono cose del passato che non sono corrette e di cui dobbiamo sbarazzarci", con riferimenti al regime dei prepensionamenti e in generale alla storia di clientelismo, corruzione, evasione fiscale, ineguaglianza e legami tra potere ed economia nel paese.   Continua...