Grecia, Germania contro taglio debito e misure che ne riducano valore -portavoce Finmin

mercoledì 8 luglio 2015 14:13
 

BERLINO, 8 luglio (Reuters) - Il governo tedesco non vede ragioni per consentire alla Grecia un classico haircut del debito o qualsiasi altra misura che riduca il valore del prestito.

Lo ha detto un portavoce del ministero delle Finanze.

"Al momento e in linea di principio riteniamo, come la cancelliera ha detto espressamente nella sua conferenza stampa a Bruxelles, che non ci siano leve o basi per questo", ha detto Martin Jaeger ad una conferenza stampa.

"Questo in riferimento a un haircut nel senso classico, ma aggiungo esplicitamente che vale anche per le misure che puntano a una riduzione del valore del debito".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia