Grecia si impegna a mettere in atto riforme da prossima settimana

mercoledì 8 luglio 2015 14:05
 

ATENE, 8 luglio (Reuters) - La Grecia ha promesso di implementare la riforma fiscale e sulle pensioni già dalla prossima settimana come primo passo per assicurarsi un prestito triennale per coprire le scadenze sui debiti.

E' quanto si legge nelle lettera di richiesta di assistenza finanziara presentata al fondo di salvataggio della zona euro da parte dal governo greco.

Atene si impegna ad onorare i propri impegni finanziari e a dettagliare domani le proposte di riforma che saranno sottoposte all'esame dei creditori.

"Confidiamo che gli stati membri riconoscano l'urgenza della nostra richiesta di prestito in questo momento data la fragilità del nostro sistema bancario, la nostra carenza di liquidità disponibile, i nostri prossimi impegni, l'accumulo di arretrati sul fronte interno, e il nostro espresso desiderio di cancellare i ritardi in essere nei confronti di Fmi e la Banca di Grecia", si legge nela lettera predisposta dal ministro delle Finanze greco.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia