Grecia, quattro giorni per evitare bancarotta - Tusk a Parlamento Ue

mercoledì 8 luglio 2015 10:31
 

SRASBURGO, 8 luglio (Reuters) - Ci sono solo quattro giorni per evitare che la Grecia vada in bancarotta.

Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk al Parlamento europeo.

"La nostra incapacità a trovare un accordo potrebbe portare la Grecia alla bancarotta e all'insolvenza del suo sistema bancario. E certamente questo porterà maggiore sofferenza al popolo greco. Non ho dubbi che questo avrà un impatto sull'Europa, anche in senso geopolitico, se qualcuno si illude che non sia così è un ingenuo", ha detto.

"La cruda verità è che abbiamo solo quattro giorni per trovare un accordo definitivo. Finora abbiamo evitato di parlare di scadenze ma devo dire forte e chiaro che l'ultimo termine scade questa settimana. Siamo tutti responsabili della crisi e abbiamo tutti la responsabilità di risolverla. Come disse Plutarco: trovare la colpa è facile, fare meglio è difficile. Spero che fare meglio non sia così difficle come pensava Plutarco. Dimostriamo che aveva torto".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia