PUNTO 4-Grecia sfida l'Europa con netta vittoria del "no" nel referendum

domenica 5 luglio 2015 21:40
 

(Aggiunge commenti)

ATENE, 5 luglio (Reuters) - I greci hanno optato per uno schiacciante "no" oggi nello storico referendum sulla proposta di accordo fatta dai creditori ad Atene, in base ai risultati ormai consolidati del voto.

Con circa il 60% dei voti scrutinati, il "no" al nuovo piano di salvataggio è in testa con oltre il 61,3%, mentre il "sì" si attesta poco sotto il 38,7%.

L'affluenza è stata pari a circa il 65%.

Funzionari del governo greco, secondo cui il "no" rafforza il potere di contrattazione con i creditori internazionali, hanno detto di voler immediatamente tentare di riprendere i colloqui con i partner europei.

"I negoziati devono essere conclusi molto presto, anche in 48 ore", ha detto il portavoce del governo Gabriel Sakellaridis alla tv greca."Faremo ogni sforzo per raggiungerlo subito".

Per il momento invece non è prevista alcuna riunione di emergenza dell'Eurogruppo per domani. Una fonte, che ha chiesto di restare anonima, alla domanda se ci sia un meeting in programma, ha risposto a Reuters: "Non se ne parla, [i ministri] non saprebbero di cosa discutere".

A Bruxelles, funzionari della Commissione Ue hanno fatto sapere che non ci saranno commenti fino a che non sarà annunciato il risultato definitivo.

Il presidente del Consiglio italiano Matteo Renzi ha convocato per domattina alle 9,30 il ministro del Tesoro Pier Carlo Padoan a palazzo Chigi per fare il punto della situazione.   Continua...