Ibl Banca emette bond AT1 da 21 mln euro, tasso fisso 9,50%

martedì 30 giugno 2015 13:36
 

MILANO, 30 giugno (Reuters) - Ibl Banca, istituto attivo nel settore dei finanziamenti tramite cessione del quinto dello stipendio o della pensione, ha emesso un bond Additional Tier 1 (AT1) da 21 milioni di euro, collocato privatamente presso investitori istituzionali.

Lo riferisce una nota della società.

Il bond paga una cedola a tasso fisso del 9,50% annuo per i primi 5 anni; in seguito, in caso di mancato esercizio della facoltà di rimborso anticipato, la cedola verrà ridefinita ad intervalli di 5 anni sulla base di un premio di 900 punti base sul tasso midswap di pari scadenza vigente al momento.

I bond AT1, perpetui, consentono all'emittente, attraverso una svalutazione anche solo temporanea del titolo, di incrementare il proprio common equity Tier 1 qualora tale parametro dovesse scendere sotto una determinata soglia 'trigger'.

Per l'emissione di Ibl Banca il 'trigger' è fissato ad un common equity Tier 1 del 5,125%.

Al 31 marzo scorso il Tier1 Capital Ratio di Ibl Banca risultava pari al 9,015%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia