Grecia, ci sono stati progressi, possibilità reale di accordo - Juncker

venerdì 26 giugno 2015 15:44
 

26 giugno (Reuters) - Il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker ha dichiarato che ci sono stati progressi nei negoziati tra Grecia e creditori internazionali e che c'è la possiblità reale che si raggiunga un accordo di tutte le parti.

Juncker ha aggiunto che non c'è stato alcun ultimatum alla Grecia da parte della zona euro e si è detto "abbastanza ottimista" anche se non "eccessivamente ottimista".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia