Grecia, sì a estensione bailout se farà fronte a problema raccolta

martedì 23 giugno 2015 08:52
 

ATENE, 23 giugno (Reuters) - La Grecia potrebbe accettare l'ipotesi di una proroga dell'attuale programma di salvataggio da parte dei creditori internazionali se formulata in modo adeguato a far fronte alle difficoltà di finanziamento.

Lo dice il portavoce del governo Gabriel Sakellaridis.

L'escutivo guidato da Syriza, precisa in un'intervista a 'Mega Tv', sarebbe del parere di estendere il programma attuale in scadenza il 30 giugno prossimo "in modo che contenga elementi tali da risolvere anche il problema della raccolta".

Atene ha fatto ieri un passo indietro rispetto alla prospettiva di default, grazie alla presentazione di una nuova proposta di bilancio accolta dai partner della zona euro come una buona base per una possibile intesa con i creditori internazionali che sblocchi, già nei prossimi giorni, i fondi necessari a evitare la bancarotta del Paese.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia