UniCredit,entro fine anno ritocchi a piano per riflettere nuovo scenario-Ceo

martedì 23 giugno 2015 08:16
 

MILANO, 23 giugno (Reuters) - UniCredit effettuerà dei ritoccchi al piano industriale 2013-2018 entro la fine dell'anno per tenere conto del nuovo scenario economico e dei bassi tassi interesse.

Lo ha detto il Ceo Federico Ghizzoni nel corso di un incontro con i giornalisti ieri, specificando che non si tratta di un nuovo piano ma di alcuni aggiustamenti.

In particolare, spiega Ghizzoni "stiamo valutando una serie di misure per il contenimento dei costi...e rilancio sul fronte ricavi".

Il focus sarà su fee e commisioni piuttosto che sul margine di interesse.

(Stephen Jewkes)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia