Grecia ha rivisto proposta riforme, difficile accordo oggi -funzionari Ue

lunedì 22 giugno 2015 11:51
 

BRUXELLES, 22 giugno (Reuters) - La proposta greca relativa al pacchetto di riforme di politica economica e fiscale da mettere a punto in cambio dello sblocco di nuovi fondi finanziari da parte dei creditori internazionali è stata oggi nuovamente aggiornata.

Lo riferiscono funzionari Ue, precisando che la nuova versione del testo prevede un graduale innalzamento dell'età pensionabile a 67 anni, cercando di sistemare le numerose eccezioni alla regola, mentre l'aliquota Iva sarebbe generalmente fissata a 23%, livello che passerebbe a 13% su energia e alimentari di base e 6% soltanto su medicinali e libri.

E' peraltro improbabile che sulla nuova proposta si arrivi già oggi a una posizione comune tra le singole parti creditrici, riferiscono sempre i funzionari.

Secondo un alto rappresentante della zona euro potrebbe essere necessario ancora qualche giorno per ulteriori chiarimenti. Anche non si dovesse arrivare oggi a un'intesa, si tratterebbe comunque di un importante passo in avanti nel negoziato che si trascina da oltre quattro mesi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia