Grecia rinnova squadra negoziatori su debito, coordinamento a Tsakalotos

lunedì 27 aprile 2015 13:21
 

ATENE, 27 aprile (Reuters) - Dopo il fallimento dell'Ecofin informale di Riga, sede in cui il ministro delle Finanze Yanis Varoufakis è stato duramente criticato, il primo ministro greco Alexis Tsipras ha rinnovato la squadra dei tecnici incaricati di negoziare con i creditori internazionali Ue e Fondo monetario internazionale la ristrutturazione del debito.

Per Atene si sta pericolosamente avvicinando la fine delle risorse di liquidità ed è dunque più che mai urgente arrivare a un'intesa con i partner europei finalizzata allo sblocco di nuovi fondi, se si vuole fugare lo spettro default già il mese prossimo.

Tsipras e i funzionari dell'esecutivo esprimono sostegno a Varoufakis e sono d'accordo che svolga un ruolo di supervisione sui nuovi negoziatori, il cui coordinamento effettivo verrà però affidato al numero due per gli Esteri Euclid Tsakalotos.

Il ruolo di coordinatore lascia intendere che d'ora in poi avrà una funzione più attiva Tsakalatos, professore ed economista che ha studiato a Oxford noto per i toni delicati e più in generale apprezzato dai rappresentanti dei creditori.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia