Telecom Italia, utile sem1 a 1,14 mld, Ebitda a 5,535 mld

venerdì 8 agosto 2008 16:47
 

MILANO (Reuters) - Telecom Italia ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 1,14 miliardi di euro, rispetto a 1,5 miliardi di un anno prima.

Gli analisti, secondo un sondaggio condotto da Reuters, si attendevano un utile di 983 milioni.

L'Ebitda, si legge in un comunicato del gruppo guidato da Franco Bernabè, si è attestato a 5,535 miliardi, contro una stima degli analisti di 5,876 miliardi e 6,29 miliardi del primo semestre 2007.

I ricavi sono stati pari a 14,838 miliardi, rispetto a 14,865 miliardi attesi dagli analisti e 15,47 miliardi dei primi sei mesi dell'anno scorso.

L'indebitamento finanziario netto al 30 giugno scorso ammontava a 37,172 miliardi, contro 37,2 miliardi indicati dagli analisti interpellati da Reuters.

Telecom conferma i target domestici, mentre ha rivisto al ribasso quelli di Hansenet e Brasile Mobile. Per Hansenet, in particolare, i ricavi sono attesi sopra 1,2 miliardi, rispetto a 1,3 miliardi stimati in precedenza, e l'Ebitda margin è visto al 22% dal 24% precedente.

Per il 2008, il gruppo guidato da Bernabè vede ricavi inferiori alla stima precedente, a 30,4-30,5 miliardi da 31 miliardi, mentre l'Ebitda margin è stimato al 38% dal precedente 38,5%.

Infine, Telecom stima un rapporto debiti netti/Ebitda inferiore a tre a fine anno.