Germania, deficit salirà al 6% in 2010, poi calo - documento

mercoledì 8 luglio 2009 17:26
 

BERLINO, 8 luglio (Reuters) - Il deficit pubblico della Germania raggiungerà il 6% del prodotto interno lordo nel 2010, rispetto al 4% del 2009, mentre calerà al 5% nel 2011 per poi attestarsi al 4% l'anno seguente e al 3% nel 2013.

Sono le previsioni contenute in una bozza di documento preparata dal ministero delle Finanze.

Il patto di Stabilità e di crescita della Ue indica deficit pubblici non superiori al 3% del Pil.

Il documento è stato presentato in occasione di un consiglio sulla programmazione finanziaria della Germania.

Il debito pubblico passerà dal 74% del Pil quest'anno all'82% stimato per il 2012 e il 2013.

Il documento prevede, inoltre, entrate fiscali in calo del 6,5% nel 2009 e del 3% nel 2010.