Lehman, spin-off,svalutazioni e buyout per sopravvivere-analista

lunedì 8 settembre 2008 15:34
 

NEW YORK, 8 settembre (Reuters) - La ricetta per la sopravvivenza di Lehman Brothers Holdings LEH.N prevede la combinazione di un management buyout della controllata di asset management Neuberger Berman, ulteriori svalutazioni e la dismissione di alcune attività: questa l'opinione di Brad Hintz, analista di Sanford C. Bernstein & Co.

In una ricerca Hintz, che negli anni '90 è stato responsabile finanza di Lehman, afferma che la migliore opzione per la banca sarebbe quella di vendere i propri complicati pacchetti di debito legati ai mutui ipotecari senza essere costretta a cedere nessun business, ma le condizioni del mercato dei mutui lo rendono difficile.

In alternativa, Hintz consiglia uno spin-off di Neuberger da cui Lehman potrebbe ricavare una plusvalenza lorda di 4-5 miliardi di dollari, importo che andrebbe a compensare le svalutazioni dei complessi debiti. L'analista si aspetta inoltre che Lehman effettui uno spin-off del proprio portafoglio di immobili commerciali da 24 miliardi di dollari anche se per fare questo saranno necessari mezzi freschi per 8 miliardi per soddisfare i requisiti previsti dalla normativa.

Lehman dovrebbe infine aver bisogno di raccogliere altri 7,5 miliardi di dollari, un'iniezione di capitale che ai livelli attuali secondo Hintz dovrebbe diluire gli azionisti esistenti di oltre il 30%.