Crisi, Draghi ha rinviato partenza in Usa per contribuire a dl

mercoledì 8 ottobre 2008 18:56
 

ROMA, 8 ottobre (Reuters) - Il governatore della Banca d'Italia, a differenza di quanto programmato, non è ancora partito per Washington dove domani mattina deve presenziare ai lavori dell'Fmi.

Draghi infatti è ancora a Roma per contribuire alla stesura del decreto legge che il consiglio dei ministri di questa sera esaminerà con provvedimenti "per garantire la stabilità delle banche e del risparmio".