Risanamento, piano salvataggio depositato in Tribunale

martedì 8 settembre 2009 12:40
 

MILANO, 8 settembre (Reuters) - Il piano di salvataggio di Risanamento (RN.MI: Quotazione) è stato da poco depositato in Tribunale, con un giorno di anticipo rispetto al termine ultimo del 9 settembre.

Lo riferiscono i legali della società.

L'accordo di ristrutturazione, ai sensi dell'art.182 bis della legge fallimentare, con annesso piano finanziario e industriale, sarà valutato dal giudice nell'udienza del 22 settembre dopo che a luglio la Procura di Milano ha presentato per il gruppo immobiliare istanza di fallimento.

Il titolo, tonico fin dalla mattina, sale intorno alle 12,30 del 5,6% a 0,5595 euro.