PUNTO 1 - Cassa San Marino cita Barclays per danni su Cdo

lunedì 28 luglio 2008 19:47
 

(aggiunge dettagli nota, no comment Barclays)

MILANO, 28 luglio (Reuters) - La Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino ha citato Barclays (BARC.L: Quotazione) in giudizio di fronte all'Alta Corte di Giustizia di Londra per i danni, attualmente stimati in circa 170 milioni di euro, subiti su Cdo al quadrato.

La Cassa sanmarinese, si legge in un comunicato, accusa Barclays e le sue controllate Arlo II Limited e Xelo II Public Limited Company di condotta abusiva nella strutturazione e vendita di cinque credit linked notes complesse, emesse da Arlo II e Xelo II, per circa 450 milioni e nella successiva ristrutturazione di tre titoli Cdo ibridi e sintetici emessi da Arlo, Xelo e Xelo III.

La richiesta di risarcimento è articolata in 65 milioni per danno emergente, già interamente coperto da fondi di accantonamento, e 105 milioni per lucro cessante.

I tre Cdo sono collegati a 183 asset-backed securities e ad altri 18 Cdo, ciascuno dei quali fa a sua volta riferimento a 50 emittenti, per un totale di oltre mille emittenti di riferimento.

No comment da parte di Barclays.