Btp, spread migliora,vista buona domanda aste medio-lungo domani

mercoledì 8 aprile 2009 18:15
 

 MILANO, 8 aprile (Reuters) - Il mercato obbligazionario in
generale chiude riducendo leggermente i guadagni visti in
mattinata in relazione alla ripresa dei corsi azionari, e anche
lo spread Btp/bund ne ha benificiato stringendo leggermente da
stamane.
 Il pomeriggio non ha offerto altri spunti di rilievo e
l'attenzione del mercato è si concetrata nelle aste di titoli a
medio-lungo in asta domani per un totale tra i 6,5 e i 9,5 mld.
 "Credo che ci sarà una buona domanda, visto l'attuale trend
di fondo di diminuita avversione al rischio" dice un dealer.
 Il Tesoro riaprirà i benchmark a 5 e 15 anni e due Btp
off-the-run a 15 e 30 anni.
 "Soprattutto la domanda sarà buona per il Btp 2013 che
risulta il più cheap del settore, oltre al fatto che
probabilmente sarà all'ultima riapertura" dice Giuseppe
Maraffino, strategist di Unicredit Mib. "Ma è interessante anche
il Btp 2023 che risulta più conveniente dell'altro 15 anni, 
agosto 2021".
 Lo spread di rendimento tra Btp marzo 2019 e Bund gennaio
2019, in altalena stamane tra 124 e 128 pb, stasera è 123 pb
dopo aver toccato un minimo nel pomeriggio a 120 pb da 121 pb
ieri sera. Lunedì scorso aveva toccato un minimo da fine
novembre a 109 pb, dopo che nel lunedì precedente si era
allargato fino a 142 pb.
 Sono state collocate in linea con il mercato le aste Bot
trimestrali e annuali di stamane, con buona richiesta, anche se,
come accade da qualche tempo, proveniente sempre meno dalla
clientela retail, e sempre più dalle tesorerie. L'ammontare dei
Bot emessi è esattamente lo stesso di quello a scadenza. 
 D'altra parte il fatto che la clientela scarseggi ha come
lato positivo un maggior equilibrio sul prezzo d'asta. 
 Il Bot annuale ha visto il rendimento in asta, a 1,361%, in
leggero rialzo da quello della scorsa asta di 1,315%, ritornando
sui livelli di febbraio. 
  Il rendimento del Bot a tre mesi in asta dell'1,053% si
posiziona a circa 35 punti base sopra il tasso Eonia
corrispondente (0,706%). Quello dell'annuale, a 1,361%, risulta
di 53 punti base sopra l'Eonia corripondente (0,827%).
 Le aste di oggi sono state collocate per la prima volta in
base ai rendimenti e non più sui prezzi.

  =========================== ORE 17,30 =======================
                                 PREZZI  VAR.    RENDIMENTO
  FUTURES BUND GIUGNO FGBLc1      122,18  (+0,04)  
  BTP 2 ANNI  (FEB 11) IT2YT=TT  *103,06  (-0,02)     2,016%
  BTP 10 ANNI (MAR 19) IT10YT=TT  100,92  (-0,01)     4,431%
  BTP 30 ANNI (AGO 39) IT30YT=TT * 95,89  (+0,20)     5,343%
  ========================= SPREAD (PB) ========================
                                        CHIUSURA PRECEDENTE
  TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5     33                  29
  BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3     57                  57
  BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5    123                 121
  BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7    128                 129
  BTP 2/10 ANNI  *                  241,5                238,7
  BTP 10/30 ANNI *                   91,2                 92,2 
  =============================================================
* I titoli a due e 30 anni non sono stati scambiati stamane
su Mts. Le quotazioni sono da schermi Reuters.